Archivio per giugno, 2007

f.b. “…mi affido al vento ai profumi del tempo….”

Posted in Senza categoria with tags , , , on 24 giugno 2007 by catcher in the rye
L’allegrezza del vento fuga i cattivi pensieri
mentre ogni ombra fugge via le giornate si accorciano 

La sera i fuochi inondano i dintorni di luce

La tristezza non prevale su me
col canto la tengo lontana
le giornate si allungano
sto aspettando l’estate

Anche se non ci sei tu sei sempre con me
per antiche abitudini
perchè ti rivedrò dovunque tu sia

Aspettando l’estate all’ombra dell’ultimo sole
sospeso tra due alberi a immaginare
l’estasi dei momenti d’ozio
voglio riscoprire aspettando l’estate

Anche se non ci sei tu sei sempre con me
e sono ancora sicuro che io ti rivedrò
dovunque tu sia

wyeth – christina

Annunci

“Cuando una puerta se cierra, otra se abre.” Miguel de Cervantes Saavedra

Posted in Senza categoria with tags , , , on 16 giugno 2007 by catcher in the rye

ed è già tardi.
ed è già quasi ora di partire.
tesina non finita…rimarrà ancora sul nostro groppone per un bel po’….eravamo stravolte e abbiamo lavorato per giorni interi…
ma Lalla oggi è stata un amore e abbiamo visto e fotografato delle cose stupende…siamo le “motta-girls” e me ne vanto….w l’archeologia dei paesaggi…più un’avventura alla “Signs” in mezzo al campo di granturco che rimarrà negli annali delle spacconate in nome dell’archeologia…^^
e ho veramente salutato Patavium por l’ultima vez “ufficiale”…con il sabato mattina (e serale) che mi intenerisce….quando escono i “veri” padovani e qualche studente sopravvissuto all’esodo del venerdì (stranamente per un giorno alla settimana si nota subito nella folla) scappa a casa con il primo treno possibile…
che malinconia….
perchè quando comincia uno scavo mi sembra sempre di dover chiudere e sigillare tutto quello che è stato prima…
perchè anche se sarò qui nei weekend, una volta abituata mi sentirò un pesce fuor d’acqua che vuole tornare subito nell’habitat archeologico…
perchè detesto-aborro-odio i primi due giorni di scavo di uno scavo….i due giorni che mi servono sempre di rodaggio per abituarmi a tutto…
perchè vorrei imparare a fare tutto, a scavare da dio, e mi sento sempre inadeguata….
perchè sono una pigra maledetta, e pure vigliacca….
perchè mum sarà via per due settimane e mi mancherà un sacco…
perchè non vedrò un sacco di persone per un po’ (anche per un bel po’)…
perchè non ho fatto in tempo a vederti e salutarti e mi dispiace…e dddiooo, se mi secca che mi dispiaccia…
perchè spero di riuscire a non pensarti più e mi dispiace…
perchè dico e sento sempre le stesse cose come se fosse la prima volta, e ricado negli stessi meccanismi mentali ed emotivi, riuscendo a farmi travolgere sinceramente ogni volta….
perchè so che mi mancherà questo momento di “attesa e partenza” alla fine di tutto, solo perchè è passato e mi sono affezionata ad ogni cosa nuovamente…

ohi che pacco di donna…lo so!^^….non è colpa mia…è che mi disegnano così….

insomma state bene, mangiate, bevete e divertitevi! hasta luuuueeegggooooooooooooooooooooo!!!!!

Tomorrow may rain with sorrow / Here’s a little time we can borrow…

Posted in Senza categoria with tags , , , , , , on 10 giugno 2007 by catcher in the rye

we’ve done it in the end…l’ultima domenica “relaxing” di qui fin nei prossimi due mesi esatti….domani sarà ufficialmente l’ultima settimana del mio quinto e “ultimo” anno in patavium…almeno per le lezioni (che sono appena finite), e gli anni che mi porto sul groppone…XD…
poi sarà il polesine, le zanzare, l’afa e i romani ^^….fino al 10 agosto.
prima guardavo padova dalla stazione, mentre aspettavo il treno per tornare a casa (oggi…motta-day con Lalla…in giro a campi a fotografare castelli e castra scomparsi…sono mortaaaa)…e mi sono resa conto di quanto mi è stata preziosa, quest’anno soprattutto….mai come nell’ultimo anno mi ci sono ancora di più affezionata, l’ho conosciuta meglio…l’ho amata di più, l’ho vista alle ore più improbabili…mi ha dato gli amici più cari, e i momenti più estremi, magici e un po’ tragici insieme…
e le sento ancora, quelle farfalle nello stomaco..
padova è l’unica che è sempre lì ad aspettarmi quando torno a casa.
e anche se nei mesi sono cambiate tante cose….sono grata per tutto quello che è successo.
i ricordi e le persone, per come sono state esattamente in quei momenti, me li impacchetto e me li porto via con me.

scene in venice

un gran bugiardo…

Posted in Senza categoria with tags , , , on 8 giugno 2007 by catcher in the rye

Ratispone Anno Dommini Domini mense decembri mclv kronica Baudolini
cognomento de Aulario
io Baudolino di Galiaudo de li Aulari con na testa ke
somilia un lione alleluja sieno rese Gratie al siniore ke mi perdoni
a yo
face habeo facto il rubamento più grande de la mia vita cio è preso da uno
scrinio del vescovo Oto molti folii ke forse sono cose de la kancel
cancelleria imperiale et li o gratati quasi tutti meno ke dove non veniva via et
adesso o tanto Pergamino per schriverci quel ke volio cioè la mia chronica anca
se non la so scrivere in latino
se poi scoprono ke i folii non ci sono più ki
sa ke cafarnaum viene fuori et pensano ke magari è una Spia dei vescovi romani
ke voliono male all’imperatore federico
ma forse non li importa a nessuno in
chancelleria schrivono tutto anca quando non serve et ki li trova [questi folii]
se li infila nel büs del kü non se ne fa negott

[Umberto Eco, Baudolino, Bompiani, Milano 2000]

brilliant…

Posted in Senza categoria with tags , , on 3 giugno 2007 by catcher in the rye

Que horas son, mi corazón…

Posted in Senza categoria with tags , , , , , on 1 giugno 2007 by catcher in the rye

Antonio sul mio winamp sta cantando “ay ay ay ay mi amor ay mi morena del mi corazon”…fuori il vento piovoso sta ululando sopra la mia testa, passando per la finestra della mansarda…e io sto fingendo di studiare….

settimana davvero piena. per cominciare splendido weekend tra schio, venigallia, marostica e bassano (le foto parlano da sole, grazie ragazzi!!! mi sono divertita!)…
secondly…sul fronte archeologico sono euforica e impaziente…e soprattutto nervosa…che gli dei ce la mandino buona, vah, che è meglio….
questione casa…en serio, no sè como vamos a hacerlo, pero bueno, nunca se sabe…a ver….
e the rock? quella donna spacca in un modo assurdo, e per quello che significa, sono davvero felice della mia scelta…
poi…”poi” che? quel poi è di troppo. non deve esistere. non c’è nient’altro di cui parlare…quindi smettila.


Que voy a hacer ,
je ne sais pas
Que voy a hacer
Je ne sais plus
Que voy a hacer
Je suis perdu..

ieri sera ho guardato Tristano e Isotta…c’è bisogno di commentare? chi è lo sceneggiatore, una bambina di 5 anni? mi dispiace solo per Rufusse…(rufus sewell)…oramai sono anni che non riesce a fare un film decente e la performance ogni volta è in calo…cosa ti succede stellina?
comunque basta minchiate…ho voglia di vedere un bel film!
il resto è bellamente e seccamente silenzio…meglio così…….solo, come direbbe il mio pai mei personale (^^) “una lobotomia s’impone”; i miei film mentali sono pesanti e molto spesso insopportabili. tutto qui.
…uccidete l’unico neurone che mi è rimasto: per le cose serie è lentissimo, per le stronzate corre come un indemoniato…
quindi adesso vado a lavare i piatti e poi mi butto sull’homo di Neanderthal…che forse sono il suo tipo…
baci.