Archivio per agosto, 2007

What have you found? The same old fears….

Posted in Senza categoria with tags , , , , , on 30 agosto 2007 by catcher in the rye

 

So, so you think you can tell Heaven from Hell,
blue skies from pain.
Can you tell a green field from a cold steel rail?
A smile from a veil?
Do you think you can tell?
And did they get you to trade your heroes for ghosts?
Hot ashes for trees?
Hot air for a cool breeze?
Cold comfort for change?
And did you exchange a walk on part in the war for a lead role in a cage?
How I wish, how I wish you were here.
We’re just two lost souls swimming in a fish bowl, year after year,
Running over the same old ground.
What have you found? The same old fears.
Wish you were here.

come in un film di tarantino…posso dire che le cose procedono spesso in modo totalmente circolare…what goes around comes around con una paurosa scadenza di 365 giorni (e multipli eventuali)…e forse va bene anche così.

quasi esattamente un anno fa quella canzone ha fatto scattare un sacco di meccanismi….mentre oggi ero in macchina e sono partiti i cari pink floyd. avevo appena accompagnato la ele in station…and i was drivin’ home… mi sono messa a piangere, così, senza controllarlo. e come questa piccola cosa, così un sacco di altre coincidenze di cui mi sono accorta prima di partire per badia…tutto rigorosamente e odiosamente circolare….

quanto i bonus (come li definiva il mio messere) ti incasinino brutalmente, però, ancora non me lo spiego. se siano con un peso o meno, se abbiano un significato oppure no, non mi interessa. riescono a buttarti a terra e basta. sebbene li avessi previsti e annusati già da un po’ nell’aria. l’unica cosa che mi fa ridere….è che i proletari decisamente soffrono di più…;D…perchè se avessi tanti soldi uscirei più spesso…”farei cose…vedrei gente” come diceva il buon Samuele a badia…ci sarebbero più possibilità per qualsiasi cosa…e forse il mio apparato cardiocircolatorio per eccellenza respirerebbe un po’ di più…e invece no….al comunista tocca stare a casa, a lavorare, studiare e risparmiare…e macerare nei propri pensieri….Marx sarebbe orgoglioso di me! e soprattutto orgoglione…

3 giorni deliziosi a Schio. non ero mai riuscita a studiare così bene (perche la dott. gaspari riesce a convincermi e obbligarmi a fare qualsiasi cosa…anche con la forza…^^). e adesso la ele mi manca un sacco…e pure l’Analavra…anche se continuiamo a vederci e a stare assieme, è inutile…sono drogata delle due rosse! per non parlare di mio fratello che ormai mi ha visto veramente in ogni situazione e in ogni mood e ancora mi rivolge la parola….ancora ripeto, per te dovunque comunque sempre!

spero solo che le scadenze e gli impegni mi afferrino con cattiveria e mi affoghino violentemente facendomi uscire dalla mia camera imbottita mentale….e questa non ditemi che non è un’uscita da “fottuta blogstar”!!! (tu sai chi sei! ^^)…[…ma mi sento davvero così…non ci posso fare niente….]…..e poi le cose che abbiamo programmato…le uscite, le mostre…io ci conto davvero. doblones permettendo, mi va proprio di vedervi!

e come diceva Sam a Frodo….even darkness must pass!

“It’s like in the great stories, Mister Frodo. The ones that really mattered. Full of darkness and danger they were. And sometimes you didn’t want to know the end. Because how could the end be happy. How could the world go back to the way it was when so much bad had happened. But in the end, it’s only a passing thing, this shadow. Even darkness must pass. A new day will come. And when the sun shines it will shine out the clearer.”

come what fuckin’ may! alla prossima.

“Noodles, ci rimangono solo dei bei ricordi e se adesso uscirai da quella porta nemmeno quelli ti rimarranno”

Posted in Senza categoria with tags , , , , , on 25 agosto 2007 by catcher in the rye
“Amo ferocemente, disperatamente la vita. E credo che questa ferocia, questa disperazione mi porteranno alla fine. Amo il sole, l’erba, la gioventù. L’amore per la vita è divenuto per me un vizio più micidiale della cocaina. Io divoro la mia esistenza con un appetito insaziabile. Come finirà tutto ciò. Lo ignoro.”
(P. P. Pasolini, Il Cinema in forma di poesia, 1979)

ohilàlà pure i fuochi in lontananza stasera…dovrebbe essere la sagra della birra a roverchiara…e non me ne sarei mai accorta se nn fossi uscita un attimo a fumarmi una paglia…l’asi è un po’ nervosa per il rumore, ma dovrebbe passarle tra un po’…

uno dei primi saturday night estivi all by myself da un po’…la sorellona sono andata a prenderla ieri notte, tornata dalle vacanze (contenta e felice…muy bien) ed è fuori a cena….mummy is out as every weekend…
e mi sono laccata le unghie di rosso…e Iaia saprebbe cosa questo significa….di solito lo faccio quando sono chiusa in casa da settimane a preparare un esame….il delirio completo…*__*

oggi ho fatto la brava donnina e ho pulito tutta casa e messo in ordine il giardino…e siccome poi ho fatto anche un sacco di altre cose mi faccio un bell’applauso visto che forse due mesi di scavo mi hanno insegnato a non essere così pigra quando sono a casina….e a cercare di fare un po’ di tutto….(non solo la casalinga o la studentessa).
ma vorrei tornare a scavare anche subito….preparare gli esami e l’articolo non mi interessa gran chè…anche se sono esami belli e interessanti…e l’articolo è ciò che di più importante faccio per me adesso…

C’era una volta in America su raiuno…quant’è bello quel film….e ieri sera c’è stato pure Qualcosa di cui sparlare…(attenzione, la programmazione tv estiva fa qualcosa di buono ogni tanto..)…uno degli unici due film che amo con julia roberts (l’altro è mary reilly)…e dove ci sono battute grandiose…Kyra Sedgwik ne ha di fantastiche…
si parla sempre di donne del sud…sempre riguardo ai veri uomini…..
Ma quell’essere si aggira ancora per il giardino? (parlando del cognato)
E’ una questione di territorio, zia, probabilmente starà pisciando su ogni albero…(parlando del padre)
io amo le donne del sud!! ^^

stavo pensando a tutti i nomignoli che mi hanno dato quest’anno…soprattutto quest’estate…e me ne vanto! siamo partiti da donna visigota (by analavra,ed è un onore…il link spagnolo mi emoziona), leia, piccola squaw, benedetta (XD tu sai chi sei!), shhtèèèfani, fania, l’etrusca e tiffany (che va per la maggiore ultimamente)…e devo dire che li adoro….per non parlare di pupa, e lì allora si apre un power point autunnale molto corposo!! ^^

e poi mi è venuto in mente l’hombre, che stranamente non sento ormai da un po’.
e mi dispiace davvero. una delle poche persone che ringrazierò sempre di aver conosciuto. mi manca parlare con lui.
per come scherza, per come ti guarda, per come si illumina parlando dei film che gli piacciono. chissà dov’è in questo momento….
ma giuro che in extremadura ci tornerò, speriamo presto!

su un programma del satellite prima facevano rivedere un’intervista di Pasolini (uno degli uomini della mia vita…)..beh rimarrei ore a sentirlo parlare. una delle persone più intelligenti che siano mai esistite….

“L’italia sta marcendo
in un benessere

che è egoismo, stupidità, incultura, pettegolezzo,

moralismo, coazione, conformismo:
prestarsi in qualche modo a contribuire

a questa marcescenza è, ora, il fascismo.” (1962)

direi che non è cambiato molto, no?spero di andare a Schio dalla Ele lunedì…così mi godo i monti vicentini, la Ele e l’aria fresca. ^^
alla prossima!

« a verità non sta in un solo sogno ma in molti sogni »

P.P.Pasolini

ps: alla fine non mi hanno avvelenata…ma il mio stomaco ancora da di matto….e se non torno tra dieci minuti…chiamate il Presidente!

…”Messere, un saracino!!” (i visitatori, 1993)

Posted in Senza categoria with tags , , , on 24 agosto 2007 by catcher in the rye

occhei. mi hanno avvelenato…=_=……come direbbero nei film vecchi che vedevo da piccola…”tradimentooooo! signore, tradimento!!!!”…me li ha fatti venire in mente Borisse con la storia del delfino di the rock (linguaggio criptato, i know…)…
non mi frega…mi fa troppo male lo stomaco per parlare in modo cristallino….comunque alla tana quando c’è lara non ci andiamo più…caffè orribile, tramezzini che mi inseguivano bavosi con il bastone per quanto erano vecchi..(o al massimo andiamo se c’è barbara ed è in vena di fare il caffè…).d’ora in poi lì si bevono solo amari…
e poi basta, ho sonno…sono andata a nanne alle 4 y media per finire quel biri di articolo (cazzi tuoi tiffany, ci pensavi prima…). è andato tutto abbastanza bene…anche se abbiamo finito di discutere a mezzodì e avevamo i criceti del cervello che facevano fumare  le loro ruote…finiamo venerdì e intravediamo la luce alla fine del tunnel…chissà se a the rock andrà bene…ma come diceva Rossella (non la solita battuta…quell’altra che dice prima, quando è a Tara), “non voglio pensare all’articolo ora, ci penserò domani….”

ora spiegatemi la nebbia novembrina che c’era davanti casa mia stamani….dove belìn è agosto? è in ferie??? voglio uno spiegazione dal maledetto giostraio del colonnello giuliacci….=_=
io non posso mettere i fendinebbia il 24 di agosto….non è bello, ok? non è professionale….oltre al fatto che la machine è partita all’ottava accensione….
poi a pd… è sparito il nebbione….sole pallidino e afa da morire….bene….poi di pomeriggio pioggia e vento….che cos’è? er giorno der giudizzzio? che tra le altre cose giuseppe gioacchino belli ha scritto il giorno del mio compleanno (son soddisfazioni!!! è un messaggio in codice dai piani alti forse?)….poi caffettino relax da Claire che non vedevo da una vie….merci chéri, tu es un fleur.

devo registrare che è finalmente pronta una parte del pavimento nuovo della station…lissio lissio e lasciiivo….voglio proprio vedere in autunno quando le orde di babbari studenti cammineranno con le scarpe bagnate di pioggia…..vedrai quanti voli mi farò…Borisse sei incaricato della mia incolumità….^^…ossia a lasciarmi cadere per terra e ridere di brutto…..XD
e poi il t.a.f. (quello figo a due piani) a legnago!!! ohilààààààlààà amici telespettatori….pensavo fosse uno scherzo…trenitalia pensa pure ai sudisti della bassa…o qualcuno sta morendo. ^^

pd è sempre un amore. sono tornati dalle ferie i padovani, ma la gioventù è ancora a bruciarsi in spiaggia….per quella se ne riparla ad ottobre.
per ora, a presto….se supero la notte….altrimenti…ho molti debiti, non possiedo nulla. il resto lo lascio ai poveri…XD (francois rabelais, per gli appassionati…).
hasta pronto

“Sebben che siamo donne, paura non abbiamo….”

Posted in Senza categoria with tags , , , , , , on 23 agosto 2007 by catcher in the rye

ma quanto è bello il verde del campo di tabacco dietro casa mia in contrasto con il cielo blu carico di pioggia…è quasi poetico…pure con la transpo che gli corre di fianco….

eccomi qui di ritorno per l’appuntamento serale con le mie cazzate in libertà…

oggi giornatona….mattinata quasi ok e pomeriggio io e mum in campagna dal nonno a pulire tutta casa…….a svuotare gli ultimi vecchi scatoloni rimasti dal trasloco di due anni fa e spazzare il magazzino…c’erano ancora un po’ di giochi…i piatti del “corredo” di mum, zaini eccetera…la cosa bella di mettere a posto (oltre al “fare ordine”…e qui torna la Monica Geller che c’è in me…) è vedere Mum che mi chiede se voglio tenere questo gioco o buttarlo…è tenerissima, si ricorda perfettamente cosa è mio, cosa di Iaia, e mi fa scegliere tranquillamente….il guaio è che io terrei davvero tutto…ma i maledetti topi della minchia in magazzino hanno raggiunto i nostri bambolotti e hanno fatto banchetto…(se so’ magnati a plastica sti connuti….e pure tutti i pupazzi…maledetti giostrai..)…quindi abbiamo buttato via un sacco di cose (meno male che mia sorella non era lì a vedere SOB!)….se poi adesso mi parte il trip della storia del soldatino di piombo (o era di stagno?)…mi faccio un piantino e mando “aaavavanculo” tutti…..eh che un giocattolo abbandonato mi fa veramente pena…..se poi ci si mette di mezzo il ratto mortifero io non reggo più…

e poi tutta casa limpia…da cima a fondo….abbiamo “adempiuto al vero compito di noi donne”….con l’hombre di casa che si avvicinava e pesticchiava con gli stivali sporchi di terra dove avevo appena pulito…o cominciava a fare inspiegabilmente una cosa dove avevo appena cominciato a spolverare…ah…..gli omini….questo esemplare poi è seccamente definibile con una battuta della grandiosa Shirley Maclaine in Fiori d’acciaio…”E’ un vero gentiluomo. Scommetto che toglie i piatti dal secchiaio prima di pisciarci dentro.” ecco perchè adoro le donne del sud!..e qui chiudo. ^^…ogni donna ha i suoi casini (e i suoi segreti).

insomma….io dico sempre che diffido e non amo il genere femminile…che siamo bastarde e maligne, e molto spesso tra di noi ci accoltelliamo piuttosto che essere solidali…che ci sono donne che davvero dovrebbero solo lavare i piatti (me compresa, se è per questo)…, che adoro los hombres, che mi trovo meglio con loro…eccetera eccetera…e su questo non ritratto…però di donne che valgono davvero (Volver Volver Volver!!! Pedro sa tutto!!!!) ce ne sono…e quando mi arrivano anche solo lontanamente dei revival di insinuazioni (e comportamenti) fascistoide nostalgiche…mo’ mi incazzo…mi sento bruciare o’ stomaco…..spaccherei tutto….

Allora qui m’incazzo / son fiero e me ne vanto / gli sbatto sulla faccia (MAGARI!)….cosa sono Caterina de Medici, Isabella d’Este, Vittoria Colonna, Elisabetta I…solo per citarne alcune…e mi vengono in mente solo due parole: TUTTA INVIDIA….belli miei! “…gli elefanti hanno le palle????”

tutto qui….^^

devo ringraziare BORISSE, perchè ieri sera ho visto La lingua del santo e me ne innamorai..battute grandiose, personaggi ben scritti….davvero un buon film….e dopo Pane e tulipani e Caterina va in città…questo film si piazza al terzo posto nella classifica tiffaniana dei “pochissimi film italiani degli ultimi anni che piacquero alla tiffany…Bentivoglio sa recitare benissimo quando vuole..Albanese stupisce per quanto è naturale e a suo agio…la Ferrari parla (e si vede) poco..(e direi che è un bene!!!!) e quindi ci sta….tutti i comprimari perfetti…e “l’idea di veneto” credo sia piuttosto azzeccata. vedere le scene girate nella bella patavium…negli angoli che ora conosco bene….mi ha decisamente esaltato….e l’orgoglio si impenna…..(il salame avvelenato, gli zingari devoti, Maritan, il santo che farfuglia perchè è senza lingua mi hanno uccisa XXXXXXXXDDDDDDDDDDDDDDDDD!!!!!)

il Triveneto rivuole la sua lingua“…XXXXXXXXXDDDDDDDDDDDD

 

 

ora basta…a nanne che domani è un altro giorno…e pure un casìn! notte!

ps: sì…era di stagno…quel soldatino….e ora mi sono pure riletta la fiaba….noooo…..il piantino notturno nuoohohohho……andersen ti odioooo!!!!

…Comme on réveille la pluie…

Posted in Senza categoria with tags , , , on 21 agosto 2007 by catcher in the rye

…se oggi è davvero il 21…significa che mi ritrovo a scrivere post ogni giorno…. significa solo una cosa….CAZZEGGIO ESTREMO. piove, e l’aria è fresca. oggi è pure tornata a casa mum per pranzo. e quando qualcuno mi dice che è buono quello che cucino (ha detto “buonissimo” e sembrava ci credesse davvero) mi cambia la giornata. ultimamente sono sola soletta quindi era quasi una novità vedere qualcuno girare per casa…il letargo è finito per qualche ora…

abbiamo pure aggiustato l’aspirapolvere seminuovo e ora praticamente ti aspira anche l’anima…non c’è limite alla soddisfazione di vedere il salotto pulito e lindo…ora è più bello di george clooney….e in questi casi mi sento un po’ Monica di Friends….(che bello pulire!)              come quando il parque della mia mansarda “muggisce” sotto i piedi nudi perchè significa che è superpulito….

….fine della sezione alla “Amelie Poulain…” 😉

le scelte musicali dell’ultima settimana sono dedicate ad un gruppo indie-rock che ho scoperto da poco, i Blonde redhead, ad alcuni singoli di Camille, cantante francese che tra le altre faceva parte dei Nouvelle Vague (che io adorooo), e…anche alle Girls Aloud, ebbene sì…una rock-pop band inglese al femminile (delle 5,…ce ne fosse una di brutta, aò!…) che mi fa spaccare…le avevo scoperte con la colonna sonora di Love actually…devo ammettere che sanno pure cantare dal vivo. belle voci e poi…ragà, mi fanno ballare! (i piedi partono da soli…)

…Pickin up the pieces
Of the wreck you went and left
And i’m dealing with dilemmas
In my not-so-stressful life
And i’m drinking stronger spirits
I made my home here on the floor
And i’m losing all ambition
I’m a ghost …

tutto qui. buone notizie da alcuni fronti (wow). mi spiace solo per la sister che in bici tra l’austria e la germania deve star godendosi un’acqua pazzesca (speriamo non il freddo!)…almeno che si divertano….^^

ho aggiunto qualche foto al gruppo di Badia….così vediamo se l’Alaaaahina si lamenta ancora che non c’è molto nelle mie foto!!! (come fai a non esserci? tu sei il mio trofeoooo!!!!)…

qualcuno mi leghi alla sedia e mi dica scrivi l’articolo! maledetta giostraia che sono…baci!

…Why can’t we just rewind
Why can’t we just rewind
Why can’t we just rewind …

sognami se nevica…

Posted in Senza categoria with tags , , , on 20 agosto 2007 by catcher in the rye
 

Rèves de moi amour perdu
Rèves moi, s’il neigera
Je suis vent et nostalgie
Je suis où tu vas


 

ohi…mi piace pure la canzone di Biagio….la stavo ascoltando stanotte in macchina mentre tornavo a casa….e l’ho alzata a tutto volume. è carina….ritmo francese-spagnolo leggero leggero….delle parole non mi importa molto. quando sono in italiano tendo a non ascoltarle troppo perchè parto prevenuta…e so che potrebbero infastidirmi….però questa volta non sono neanche così male….non dicono molto, ma “vanno bene”….^^ 

quanto mi piace guidare. ormai lo posso dire…..da un anno a questa parte ho guidato molto di più e ho molti più kilometri sul groppone…quasi mi sento più sicura….e on the road la musica acquista più significato….
la più grande soddisfazione…..ore 4:10 di “stamani” (come direbbe l’Alaaahina) : stavo costeggiando  il castello di Montagnana (la strada gli corre proprio intorno)<e c’erano tuoni e lampi…ma ancora non pioveva. ho guardato un attimo verso il mastio…e zac! il lampo.
da manuale: il castello diroccato con tuoni e lampi….e non c’era nessun altro in giro….
troppo bello.

grazie a Borisse, Analavra, Robi, Ele, Chico per la splendida serata….finalmente ho visto il portello in estate….nel mood estivo.
come diceva Lalla…Padova è sempre casa.
lo è, lo è.
e mi siete mancati, maledetti giostrai!…mi siete mancati tantissimo.
le foto coming soon….

oh maronna…è il 20 agosto….di già?..e l’estate?
“E’ ritrovata. Che cosa? L’eternità. E’ il mare che se ne è andato con il sole…”
e adesso perchè mi viene in mente Rimbaud? boh….i criceti del mio cervello pensano ancora di essere a ferragosto….tirano fuori file a random…..aiuto!!!

baci!

…Je vais prendre ta douleur…

Posted in Senza categoria with tags , , on 16 agosto 2007 by catcher in the rye
aggiunte le foto di badia (more to come soon il prossimo mese…ho sforato con il mio tetto massimo mensile per il caricamento) ….e cambiato il layout….era ora visto che la mia fase “space- dark times” si sta evolvendo….non in meglio, direi…ma sta evolvendo e questo è bene…che dire…il mio ferragosto è stato molto carino….con il ritorno nel territorio mantovano assieme alla ciammarica e consorte (quanto sono belli la Vale e Mirko????)…giretto per il centro e palazzo ducale…molto molto nice e all’insegna del relax…adoro Mantova anche per questo…non è mai affollatissima ed è talmente bella che abbaglia…mi è mancata un sacco….
la mia prima settimana da disoccupata volge al termine e ne sto ancora subendo gli effetti collaterali…orari impossibili, infinite ore di sonno, pazzi esperimenti culinari e mood da disadattata…un giorno crescerò anche io. ^^
devo smetterla di cazzeggiare e iniziare a scrivere l’articolo…o sono guai. le ferie bye bye….vedremo cosa riesco a combinare a inizio settembre…con la mostra del cinema e biennale….
intanto deciso e programmato ottobre. si va a poggi punto fine. e ci divertiremo! lo giuro! ;D
un sacco di eventi e notizie inaspettate e un po’ già meditate. le famose montagne russe….aveva ragione ron howard.
come what may…
Lève toi c’est décidé
Laisse-moi te remplacer
Je vais prendre ta douleur
 

Doucement sans faire de bruit
Comme on réveille la pluie
Je vais prendre ta douleur

Elle lutte elle se débat
Mais ne résistera pas
Je vais bloquer l’ascenseur…
Saboter l’interrupteur

Mais c’est qui cette incrustée
Cet orage avant l’été
Sale chipie de petite sœur ?

Je vais tout lui confisquer
Ses fléchettes et son sifflet
Je vais lui donner la fessée…
La virer de la récrée

Mais c’est qui cette héritière
Qui se baigne qui se terre
Dans l’eau tiède de tes reins ?

Je vais la priver de dessert
Lui faire mordre la poussière
De tous ceux qui n’ont plus rien…
De tous ceux qui n’ont plus faim

Dites moi que fout la science
A quand ce pont entre nos panses ?
Si tu as mal là où t’as peur
Tu n’as pas mal là où je pense !

Qu’est-ce qu´elle veut cette conasse
Le beurre ou l’argent du beurre
Que tu vives ou que tu meurs ?

Faut qu’elle crève de bonheur
Ou qu’elle change de godasses
Faut qu’elle croule sous les fleurs
Change de couleur…
Je vais jouer au docteur

Dites moi que fout la science
A quand ce pont entre nos panses ?
Si tu as mal là où t’as peur
Tu n’as pas mal là où je chante !

– camille, ta douleur
e questo è un bellissimo video sul rapporto di Harry e Ron con le ragazze…^^ ottimo montaggio e musica che è un amore (biology delle girls aloud)…ringrazio la sister che c’è diventata pazza e me l’ha mostrato….è troppo divertente!