Archivio per febbraio, 2008

non so…

Posted in Senza categoria with tags , , , on 29 febbraio 2008 by catcher in the rye
non si può rivedere i ponti di madison county e piangere dopo i primi cinque minuti…non si può avere sta tosse dopo più di una settimana….non si può andare a pd al ricevimento della prof per scoprire che lei non c’è (dopo 6 anni di università non ho ancora imparato a controllare e ricontrollare sempre?…) non me lo merito!, non si può iniziare a traslocare prima che io abbia finito due esami…non si può odiare così tanto messenger e non prenderlo per quello che è….(non mi abituerò mai)…non si può che tante cose, come tre anni fa, dipendano dal prossimo lunedì. ne vedremo delle belle…. 

sfogo cinematografico….cosa cambierei…perchè mi fanno sempre stare troppo male.

i ponti di madison county: …perchè potevi scendere dal quel benedetto camioncino e raggiungere Clint, Francesca!!!! l’amore della tua vita! lì che ti aspettava al semaforo, mentre pioveva! uffa!

casablanca: …perchè non c’è nessun “bambina, un giorno capirai” che tenga: Rick, decido io per me e se voglio venire con te io vengo con te!!!

gli intoccabili:…perchè per un soffio Wallace non prendeva quel maledetto ascensore da solo….

million dollar baby: …perchè di un solo centimetro…quello sgabello poteva stare un po’ più in là…

l’ultimo dei mohicani:…perchè se Hawkeye arrivava mezzo secondo prima Uncas e Alice forse erano ancora vivi…

vento di passioni:…cavolo Tristan potevi tornare una mesetto prima???????

il dottor zivago:…fermate quel maledetto tram…così Yuri scende e raggiunge Lara….oddiooooo……che rabbia

basta così…fine dello sfogo…XXXXXXXDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDD
stasera cena con la massoneria eletta delle superiori (io odio queste cose), domani ricognizione…e le mie donne cominciano a traslocare la cantina senza di me. mi sento una schifezza….ma io l’avevo detto…uff…
vabboh…buon fine….


by giovanni umicini per padova

…and the oscar goes to…

Posted in Senza categoria with tags , , , on 25 febbraio 2008 by catcher in the rye
noche blanca a guardare la notte degli oscar, come da tradizione da quando abbiamo sky….nottata casalinga, solo io e my sister, un divano per uno…i tortellini crudi da mangiare per il nervosismo….l’Asia che già dormiva nel suo lettino e ci ignorava ronfando dalla camera…
un pacchetto di fazzoletti in una mano, l’aspirina che frizzava nell’altra….
che dire, sono contenta….non degli abiti, perchè quest’anno (tranne forse uno o due) le signore erano mal vestite e sottotono ,…ma per i premi.
le mie celate speranze si sono magicamente avverate….quanto sono felice per il mio Javier Bardem…..el mejor!!!, e Tilda Swinton, e Daniel Day-Lewis…ma soprattutto Marion Cotillard (ho tirato un urlo che mi hanno sentito fino in Cina)!!!
per i Cohen sono felicissima, ma speravo qualcosa in più per Paul Thomas Anderson….per Marianelli, Dante Ferretti e F. Lo Schiavo…ci tenevo tanto e alla fine, alla grandissima.
show molto tranquillo e piacevole. e le ore sono volate. a letto alle 6. sveglia alle undici.
domani sono in museo e non so come uscirò di casa con questa faccia da cadavere….in stile sweeney todd!…oltre al fatto che attaccherò la peste ai bimbi, e, incredibile ma vero, la cosa mi dispiace.
ma devo pensare a stanotte, che c’era pure il mio Colin (Farrell) che era bello come non mai, ed era in compagnia della mamy (come Javier Bardem)…ah come sono teneri…
si, sono pazza.
tra ieri e oggi…visti Zatoichi e Donnie Darko.
finalmente.
sono immersa nelle riflessioni… 

to be continued…

 

If I was young, I’d flee this town/I’d bury my dreams underground/..As did I,

Posted in Senza categoria with tags , , , , , on 24 febbraio 2008 by catcher in the rye
mi piacerebbe fare un calcolo di tutti i fazzoletti che ho consumato da mercoledì….e di tutte le pastiglie che ho preso. diciamo che per le ultime mi sono un pochino calmata…altrimenti davvero faccio la fine di marilyn senza paginoni glamour o copertine….
stare in casa così a lungo (e quattro giorni sono davvero interminabili per me) mi sta rendendo un pochino più scema del solito, forse un po’ psicopatica,…una vecchia a letto, cd e libri intorno, fazzoletti ovunque, i ricordi solo nella sua testa. 

ho scoperto Beirut e non riesco più a mollarlo. a volte brand new su mtv serve a qualcosa. aveva ragione le Rachi. serve alla sottoscritta, a cui, più di ogni altro periodo della sua vita, bastano tre note per innamorarsi di una canzone. e poi mi perdo subito. se avete voglia di testi magnifici e un sound ethno-folk pop è quello che fa per voi. o almeno è esattamente quello che fa per me.
non so dire…ma forse nella mia vita precedente ero una zingara francese o spagnola o…boh, balcana …che ne so…^^ enjoy!

consiglio caldamente…
elephant gun (single)
nantes
la banlieu
a sunday smile
mount wroclai (idle days)

 


Well it’s been a long time, long time now


Since I’ve seen you smile


And I’ll gamble away my fright


And I’ll gamble away my time


And in a year, a year or so


This will slip into the sea


Well it’s been a long time, long time now


Since I’ve seen you smile




Nobody raise their voices


Just another night in Nantes


Nobody raise their voices


Just another night in Nantes 

 

goya – locos

 

…per gli appassionati…

Posted in Senza categoria with tags , on 23 febbraio 2008 by catcher in the rye
…influenza di quelle cattive. era dalle superiori che non stavo così.
esame saltato (per la mia gioia personale….vorrei bruciare lo mondo e li turchi)…ma recuperabile tra una settimana, grazie ad Analavra. 

dopo due giorni mi rialzo…la febbre è scesa ma sono un cadavere ambulante. tosse…se non è canina cmq è grottescamente lupina, raffreddore, non riesco ad articolare come una creatura normale…
tiffany=catorcio.
ed incredibile ma vero, anche io posso essere pallida di tanto in tanto.
le sfighe non vengono mai da sole. due esami in cantiere, trasloco, soldi, boh, ci arrivo a giugno?
almeno a marzo, di grazia, per vedere la Ele che si laurea. poi mi ritiro per deliberare.

in compenso….a parte tentare di dormire…sto guardando tanti film, e Hermione Granger di Carceri deve essere contento…sarà il weekend d’oro dei suoi dvd prestati da inenarrabile tempo….
visti finalmente l’età dell’innocenza e l’ultimo inquisitore…., più una quantità di film già visti che però passano in tv (e con arroganza me li guardo lo stesso!!!)….tipo high spirits che avevo riregistrato poco tempo fa e che ho rivisto con immenso piacere….hocus pocus per la centesima volta…(che adoro)…e pure il club delle prime mogli….
sotto al prossimo film…
e vai con il cocktail di medicinali…e barbiturici.
saluti

 

“It’s getting dangerous to be poor in this country.” I cancelli del cielo (1980), Michael Cimino

Posted in Senza categoria with tags , , on 16 febbraio 2008 by catcher in the rye
esame giovedì prossimo e non so se ce la farò. la tradizione tiffanyana è sempre stata un po’ così per ogni esame. sinceramente non perchè sono una finta modesta e poi mi va sempre tutto bene, ma perchè sono una cazzona, mi riduco quasi sempre all’ultimo e poi improvviso.
le mie ciulate me le sono prese, e certamente non si può dire che sono Hermione Granger (quella è Boris! by Bilvio e stefi XXDDDD)…
questa volta la faccenda è dura, e sapere per certo che la prof sarà “molto severa con noi” non aiuta di sicuro, e rende tutto più improbabile…niente cena con i miei rodigini tonight, perciò casina, sorella e studio.. 

là fuori un cane sta ululando come un lupo e il cielo così medievale contribuisce a dare un’atmosfera un po’ alla lady hawk…c’è freddo!
angiari è sicuro ormai  e il pensiero di fare trasloco per la seconda volta in una casa che per la seconda volta non è neanche mia è deprimente. è più che deprimente. è avvilente. soprattutto perchè avverrà molto molto presto.

ho appena fatto la spesa, parlato un’ora con la ciammarica al telefono e ora rimembro il tempo della mia vita mortale. ripenso alla chiacchierata con Bilvione di ieri e sono grata per riuscire a parlare così con lui. grazie fratelloneeeee!

è uscito il trailer di Indiana Jones e mi sto gasando….sembra abbastanza figo…e prego l’amico Steven Spielberg di non aver fatto troppe castronate…altrimenti lo meno…nessuno avvertiva la necessità di un quarto Indi, ma vedremo un po’ come sarà…

la mia Melorra (la mia macchinina n.d.r.) sta benone ora! cinghia nuova, e si accende al primo giro!!! incredibile amici!!!—>soprattutto per chi di voi sa come funzionava prima (l’homo di Carceri sa bene)…..non mi hanno neanche pelato tanto…per via di dindini, perciò troppa grazia.
e basta…tutto qui…sto ascoltando i tiger lillies per la prima volta e quasi mi metto a lacrimare….finiscila tiffany! però sta canzone è proprio bella…flying robert. bella.
saluti! e buon fine.

 

to everyone you love and hold dear…

Posted in Senza categoria with tags , on 14 febbraio 2008 by catcher in the rye

 

le donne, i cavalieri, l’arme…io fotografo

Posted in Senza categoria with tags , on 11 febbraio 2008 by catcher in the rye
double post in un solo giorno…come direbbe l’Alhenona…oh my gggodd Tiffyzz!
caricate le pictures e sono più felice…perchè la mia Carlotta (la mia macchina fotografica battezzata da Berto n.d.r.) c’è stata sempre nei momenti migliori la scorsa settimana…anche per caso.
e pure oggi pomeriggio, che mi ha accompagnato per un mini giro per Monselice visto che ho toppato con le coincidenze e avevo un’ora di cambio…
grazie ai commentini delle donzelle mi sento un po’ meglio…e ora ho capito perchè mi mancano non due esami, ma tre….trèèèèèè…
tiffany se ti muovevi a consegnare il piano di studi forse potevi evitare storia dell’arte moderna…quando si dice l’indolenza…
ora è tutto più chiaro. se sono cogliona è perchè c’è un motivo.
surreale ma bello trovare Yuri e sweet Marta a Ferrara ieri….(ciao bellissimi!!!! alla prossima!)
e non vedevo l’ora di provare un festival del genere. come direbbe Pierre, sono davvero una bambina medievale. cosa ci posso fare se sdilinquo dal piacere per le rievocazioni e ricostruzioni accurate? di tutte le epoche. quando poi arriva il Medioevo la Tiffany non risponde più…diventa ancora più scema e muore…
stupenda la serata con i rodigini (come sempre! dovunque con voi)…ho ancora quelle due piadine in corpo. ma la migliore rimane quella al Moby. la piada più buona de lo mondo!!!!