Archivio per gennaio, 2015

Posted in Senza categoria on 21 gennaio 2015 by catcher in the rye

«[…]
E desidero solo colori.
I colori non piangono, sono come un risveglio: domani i colori torneranno.
Ciascuna uscirà per la strada,
ogni corpo un colore – perfino i bambini.
Questo corpo vestito di rosso leggero
dopo tanto pallore riavrà la sua vita.
Sentirò intorno a me scivolare gli sguardi
e saprò d’esser io: gettando un’occhiata,
mi vedrò tra la gente. Ogni nuovo mattino,
uscirò per le strade cercando i colori».

Cesare Pavese

Steppenwolf

Posted in Senza categoria on 19 gennaio 2015 by catcher in the rye

“La solitudine è indipendenza: l’avevo desiderata e me l’ero conquistata in tanti anni. Era fredda, questo sì, ma era anche silenziosa, meravigliosamente silenziosa e grande come lo spazio freddo e silente nel quale girano gli astri”.

“Solitude is independence. It had been my wish and with the years I had attained it. It was cold. Oh, cold enough! But it was also still, wonderfully still and vast like the cold stillness of space in which the stars revolve.”

(Hermann Hesse, Steppenwolf)
(Herman Hesse, Il lupo della steppa)