Archivio per motta-days

La battaglia della Torre d’Avorio…

Posted in Senza categoria with tags , , , , , on 31 gennaio 2008 by catcher in the rye
continua…
(ieri notte come stasera. stasera come due settimane da paura e tanti mesi alle spalle. è davvero infinita. ma ora me ne vado a letto. altrimenti rischio di diventare stordita, ancora di più di quello che sono già di mio…

quindi Gian Pierre sarebbe l’imperatrice bambina (XXXXXXXDDDDDDD)….l’Analavra è Atreiu…io Artax...(infatti sto morendo nel fango delle paludi visto che ho perso le speranze, o quasi )…e Morla è Morla e non c’è bisogno di presentazioni.
il Nulla è Word (e pure Office, che tramano contro di me e la mia ignoranza)…Ygramul è il virus della mia chiavetta usb (che è ancora lì nascosto il maledetto giostraio)….
ma non ho ne un Bastiano….ne Falkor il Fortunadrago….che poi è la parte migliore.
devo trovarli.

esame di lunedì benone. che grande, grandissimo culo. ogni tanto l’Auryn funziona anche per me.^^  nel cervello non è rimasto più nulla. ormai ho gli alberi cantanti al posto dei soliti criceti.
buona notte! prima che le paludi della tristezza mi prendano definitivamente.
notte.

Annunci

le roi est mort….

Posted in Senza categoria with tags , , , , on 21 gennaio 2008 by catcher in the rye
pure il governo caduto. aiuto.
trotsky dove sei? riesco solo a dire….mi cadono le balle….
ne abbiamo avute di occasioni…perdendole…e la chiudo qui. perchè sono troppo banale per commentare nel modo giusto. 

Morla sta giungendo alla fine e io sono molto orgogliosa e felice, anche se sono stanchissima e c’è voluto tanto lavoro. e cosa parli Tiffany che non è ancora finita? ma direi che va bene così. grazie Analavraaaa!

le mie donne cinguettano allegre giù da basso e forse abbiamo trovato la casa perfetta (e pure una di riserva che costa meno). solo, ci servono i soldi adesso.^^ dettaglio trascurabile, Watson…la statale mi aspetta ^^…oppure un museo…un museo che mi compri please!

trovato un magnifico servizio fotografico di charlotte gainsbourg….coming soon (one is already down there…).

 

un’ ultima cosa. 

troppo bello parlare con te fino a tardissimo…come tanti mesi fa…e mi salvi sempre nei momenti in cui mi sento persa. quando tocco il fondo arrivi tu. e mi trovi sempre. coincidenze…forse sì, ma meravigliose.
come se ti avessi rivisto di nuovo. e il giorno prima ti avevo pure sognato.
tu es toujours dans mes pensées. merci monsieur.

Callas kills me all the time…

Posted in Senza categoria with tags , , , on 20 gennaio 2008 by catcher in the rye
Un bel dì, vedremo
levarsi un fil di fumo
sull’estremo confin del mare.
E poi la nave appare.
Poi la nave bianca
entra nel porto,
romba il suo saluto.
Vedi? È venuto!
Io non gli scendo incontro. Io no.
Mi metto là sul ciglio del colle e aspetto,
e aspetto gran tempo
e non mi pesa,
la lunga attesa.

[…]

Tutto questo avverrà,
te lo prometto.
Tienti la tua paura,
io con sicura fede l’aspetto. 

 

sopravviverò alla fine di Morla e a quello che s’ha da fare entro febbraio? we’ll see. almeno spero.
tra casa, studio e lavoro, non so a quali casini devo pensare per primi. aiuto!
come what may.

 

“la vita è troppo breve per bere vini cattivi” J. W. Goethe

Posted in Senza categoria with tags , , on 15 settembre 2007 by catcher in the rye

oggi lovely day with lalla in venice (2 volte nella stessa settimana direi evvaaaiiii) per combinare qualcosa di serio all’archivio di stato. anche se alla fine non siamo riuscite a completare l’opera, mi sono divertita molto. visionare i microfilm è spassoso (specialmente quando riesci a trovare quello che cerchi) e il “personale veneziano” è stato davvero gentile e disponibile… poi alla Naranzaria per far assaggiare alla donna longobarda i panini con la mortadella d’oca innaffiati di prosecchino, per pascerci un po’ di figherie (e spendere pochino)… poi caffè, regalo e a casa. in treno stavo pensando che mi viene da ridere per tutte le corse fatte per questo lavoro…e di quanto è stato divertente (sul serio) ogni volta, ricominciare da capo e riprendere tutto. perchè alla fine so che mi dispiacerà quando finiremo. è una dell’ennesime cose che questa tesina mi ha insegnato….

ho visto cose che voi umani non potete immaginare…
ho imparato dalla dott.ssa bighouse, in arte analavra, cosa significa organizzarsi e impostare un lavoro e tante tante tante altre cose..ecco, io non so se ho imparato davvero…però “l’ho visto fare”…
ho imparato che le “cose mottose” forse non sono la tartaruga della storia infinita….anche se sto ancora aspettando lo sternuto di castelminio…
ho imparato che forse l’IGM non è li per fregarmi e forse indica DAVVERO la strada che sto percorrendo con la macchina di analavra benchè io ancora non ne sia del tutto convinta (la tiffany mi diffida)
ho fatto quasi i cento (^^) nel fighissimo rettilineo borgoricchiano del graticolato…con la guida sportiva della lalla in stile miami vice e scusate se è poco….
ho fatto ricognizione a mezzogiorno in punto su campi di mais e grano quando i suddetti erano talmente alti che nemmeno in “signs”….con la maglietta a righe dell’analavra che mi faceva da guida in mezzo ai “foglioni”…però l’alieno non l’abbiamo incontrato….
ho importunato gli autoctoni (con bellissime villine in mezzo alla rigogliosa campagna patavina-venexiana-trevigiana) mentre facevano giardinaggio…”scusi lei sa dov’è una strada che si chiama…” quando il caldo di fine maggio ti sfinisce e ti invita ad abbandonare quella maledettissima IGM che sta gridando “tanto stefi non ci capirai mai un cazzo”….
ho scattato foto al terreno dei suddetti campi di mais (maledetti giostrai)…mostrando che…alla faccia della nulla visibilità i cocci si vedono lo stesso!…
ho preso tanti caffè con l’analavra…a tutte le ore, e molti nella stessa ora.
perciò grazie. spero si sia capito. grazie grazie.

ecco tutto qui. vedremo alla fine come sarà, cosa sarà, ‘ndo staremo, che fffaremo….ho appena ripescato nei post di giugno……siamo le “motta-girls” e me ne vanto….w l’archeologia dei paesaggi…più un’avventura alla “Signs” in mezzo al campo di granturco che rimarrà negli annali delle spacconate in nome dell’archeologia…^^…

XXDDDD ohi…era già il lontano giugno………………………………….e bbasta con ste solfeee…

come promesso….robbi!—>

stasera mega relax direi….chè domani sara dura….mi faccio le minacce da sola….studiaaaa!bacii!

Tomorrow may rain with sorrow / Here’s a little time we can borrow…

Posted in Senza categoria with tags , , , , , , on 10 giugno 2007 by catcher in the rye

we’ve done it in the end…l’ultima domenica “relaxing” di qui fin nei prossimi due mesi esatti….domani sarà ufficialmente l’ultima settimana del mio quinto e “ultimo” anno in patavium…almeno per le lezioni (che sono appena finite), e gli anni che mi porto sul groppone…XD…
poi sarà il polesine, le zanzare, l’afa e i romani ^^….fino al 10 agosto.
prima guardavo padova dalla stazione, mentre aspettavo il treno per tornare a casa (oggi…motta-day con Lalla…in giro a campi a fotografare castelli e castra scomparsi…sono mortaaaa)…e mi sono resa conto di quanto mi è stata preziosa, quest’anno soprattutto….mai come nell’ultimo anno mi ci sono ancora di più affezionata, l’ho conosciuta meglio…l’ho amata di più, l’ho vista alle ore più improbabili…mi ha dato gli amici più cari, e i momenti più estremi, magici e un po’ tragici insieme…
e le sento ancora, quelle farfalle nello stomaco..
padova è l’unica che è sempre lì ad aspettarmi quando torno a casa.
e anche se nei mesi sono cambiate tante cose….sono grata per tutto quello che è successo.
i ricordi e le persone, per come sono state esattamente in quei momenti, me li impacchetto e me li porto via con me.

scene in venice